Press Releases

25 marzo 2021

Dolomiti Energia Spa: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2020.


  • Totale ricavi e altri proventi a 835,5 milioni di euro (970,4 milioni di euro nel 2019, -13,9%);
  • Margine operativo lordo (EbitDa) a 42,2 milioni di euro (36,6 milioni di euro nel 2019, + 15,4%);
  • Risultato operativo (Ebit) a 35,6 milioni di euro (31,4 milioni di euro nel 2019, +13,4%);
  • Risultato d’esercizio a 26,2 milioni di euro (22,9 milioni di euro nel 2019, + 14,3%);
  • Dividendo proposto pari a 0,65 euro per azione (0,65 euro nel 2019);
  • L’Assemblea degli azionisti della Società è convocata il 29 aprile 2021.

Trento, 25 marzo 2021 – Il Consiglio di Amministrazione di Dolomiti Energia Spa ha approvato oggi i risultati d’esercizio al 31 dicembre 2020. L’esercizio appena concluso è stato pesantemente condizionato dal diffondersi della pandemia e dai relativi effetti che questa ha prodotto sia sulla domanda di energia e gas da parte dei clienti, che sulle modalità di gestione delle attività operative da parte della Società, che ha portato in tempi brevi ad una profonda riorganizzazione del modo di lavorare dei collaboratori. In questo contesto è doveroso da parte del Consiglio di Amministrazione un ringraziamento particolare a tutti i collaboratori, sia a quelli diretti della Società che a quelli di tutte le funzioni di supporto della Capogruppo, per la capacità di reazione e di adattamento dimostrata e per la loro disponibilità e dedizione.
Il volume di affari registrato nell’esercizio, nonostante la crescita del numero dei clienti serviti, è diminuito in maniera significativa, per l’effetto combinato della forte riduzione dei consumi e soprattutto dei prezzi unitari di vendita, che hanno raggiunto nel primo semestre i minimi storici mai registrati sui mercati. Il valore complessivo passa da 960 milioni di euro a 821 milioni di euro con una diminuzione del 14,5%. Cresce leggermente la quota di fatturato verso i clienti finali realizzata fuori nel territorio provinciale che per la prima volta eguaglia sostanzialmente quanto realizzato nel territorio provinciale, anche a seguito della cessione del ramo di azienda relativo alla fatturazione dei servizi di raccolta rifiuti a Dolomiti Ambiente che ha avuto efficacia dall’1 gennaio 2020. La diminuzione del fatturato ha riguardato sia le vendite di gas naturale a clienti finali (pari a circa il 12,1%) sia quelle di energia elettrica (pari a circa il 12,5%). 
 

Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2020: principali dati economico-finanziari (milioni di euro)

 

2020

2019

variazione

Totale ricavi e altri proventi

835,5

970,4

- 13,9 %

Margine operativo lordo (EbitDa)

42,2

36,6

+ 15,4 %

Risultato operativo (Ebit)

35,6

31,4

+ 13,4 %

Risultato di esercizio

26,222,9

 

+ 14,3 %


Nonostante il calo del fatturato, i risultati economici dell’esercizio sono positivi considerando la situazione complessa in cui la Società ha dovuto operare a partire dai primi di marzo del 2020. Ciò è ascrivibile all’aumento dei consumi del comparto residenziale e ai buoni risultati commerciali che hanno consentito di compensare le perdite subite, in particolare nel primo semestre, per i mancati volumi venduti ai clienti business.
L’esercizio si chiude in maniera positiva, nonostante il livello di competizione presente su tutti i segmenti di mercato, grazie all’attività commerciale che ha consentito di aumentare i clienti serviti per energia e gas portando il loro numero a circa 697 mila, con un incremento di circa 29 mila punti di fornitura, compresi i clienti relativi al ramo di azienda di vendita di energia elettrica che il Comune di Selvino ha conferito durante l’anno.

Assemblea degli Azionisti e Dividendo 
Il Consiglio di Amministrazione della Società ha deliberato di convocare l’Assemblea ordinaria degli Azionisti il 29 aprile 2021, prevedendo la possibilità che la stessa si possa svolgere anche esclusivamente con l’ausilio di mezzi di telecomunicazione, garantendo l’identificazione dei partecipanti e le modalità di espressione del voto, nel pieno rispetto delle restrizioni sanitarie alla circolazione delle persone e al divieto di assembramenti.
Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea ordinaria degli Azionisti l’approvazione del bilancio d’esercizio 2020 e la distribuzione - con pagamento a partire dal 1° giugno 2021 - di un dividendo pari ad euro 0,65 per ogni azione, con un rapporto fra dividendi e utile netto (pay out) pari al 50,7%. Complessivamente si tratta di 13,3 milioni di euro.

Il Responsabile amministrativo preposto alla redazione dei documenti contabili societari Michele Pedrini dichiara - tenuto conto di quanto previsto dalla normativa vigente - che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Indicatori Alternativi di Performance
Nel presente comunicato stampa vengono utilizzati alcuni “indicatori alternativi di performance” non previsti dai principi contabili internazionali così come adottati dall’Unione Europea (IFRS-EU), ma che il management di Dolomiti Energia SpA ritiene utili per una migliore valutazione e monitoraggio dell’andamento della gestione economico-finanziaria di Dolomiti Energia SpA. In linea con quanto raccomandato negli Orientamenti pubblicati in data 5 ottobre 2015 dall’European Securities and Markets Authority (ESMA) ai sensi del Regolamento n. 1095/2010/EU e incorporati da Consob nelle proprie prassi di vigilanza con comunicazione no. 92543 del 3 dicembre 2015, si riportano di seguito il significato, il contenuto e la base di calcolo di tali indicatori alternativi di performance:

  • EBITDA (o Margine operativo lordo) è un indicatore alternativo di performance operativa, calcolato come la somma del “Risultato operativo netto” più gli “Ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni”;

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

25 march 2021

Dolomiti Energia Spa: the Board of Directors approves the draft financial statements for 2020.

  • Total revenue and other income at 835.5 million euro (970.4 million euro in 2019, -13.9%);
  • Gross operating margin (EbitDa) at 42.2 million euro (36.6 million euro in 2019, +15.4%);
  • Operating result (Ebit) at 35.6 million euro (31.4 million euro in 2019, +13.4%);
  • Profit for the year at 26.2 million euro (22.9 million euro in 2019, +14.3%);
  • Proposed dividend of 0.65 euro per share (0.65 euro in 2019);
  • The Shareholders’ Meeting of the Company is called for 29 April 2021.

Trento, Italy, 25 March 2021 – The Board of Directors of Dolomiti Energia Spa today approved the results for the year ending 31 December 2020. The year that has just ended was significantly conditioned by the spread of the pandemic and by the relative impact that this had both on customer demand for energy and gas, and on the way that the Company’s operations are run, which led to the rapid and substantial reorganisation of the way in which its staff work. In this regard, the Board of Directors would like to take this opportunity to sincerely thank all of the Company’s staff, both those employed directly and those who work for the Parent Company in supporting roles, for their ability to react and adapt, and for the willingness and dedication shown.

The turnover recorded for the year fell significantly, despite the increase in the number of customers served, due to the combined effect of a significant reduction in consumption and above all in unit sales prices, which touched record lows for the industry in the first half of the year. The total value fell from 960 million euro to 821 million euro, corresponding to a 14.5% decrease. The share of turnover related to end customers generated outside the provincial area rose slightly, and for the first time was substantially equal to that generated in the provincial area, also following the sale of the business unit relating to the invoicing of waste collection services to Dolomiti Ambiente, which became effective from 1 January 2020. The fall in turnover regarded both sales of natural gas to end customers (corresponding to around 12.1%) and those of electricity (corresponding to around 12.5%).

Financial statements as at 31 December 2020: main economic-financial figures (millions of euro)

 

2020

2019

change

Total revenue and other income

835.5

970.4

- 13.9%

Gross operating margin (EbitDa)

42.2

36.6

+ 15.4%

Operating result (Ebit)

35.6

31.4

+ 13.4%

Profit (loss) for the year

26.2

22.9

+ 14.3%


Despite the fall in turnover, the economic results for the year are positive considering the complex situation in which the Company had to operate from the beginning of March 2020. This is due to the increase in consumption of the residential segment and good commercial results, which enabled the losses suffered to be offset, particularly in the first half, due to lower volumes sold to business customers.
The year ended on a positive note, despite the high level of competition in all market segments, thanks to sales activities, which led to a higher number of customers served for energy and gas, bringing it to a total of around 697 thousand, with an increase of around 29 thousand supply points, including customers relating to the business unit that sells electricity, which the Municipality of Selvino transferred during the year.

Shareholders’ Meeting and dividends
The Company’s Board of Directors has resolved to call the Ordinary Shareholders’ Meeting for 29 April 2021, envisaging the option that the same may be held exclusively with the assistance of teleconferencing equipment, guaranteeing the identification of the attendees and voting procedures, in full respect of the health restrictions on the movement of people and the prohibition on gathering.
The Board of Directors will propose to the Ordinary Shareholders’ Meeting the approval of the 2020 financial statements and the distribution - with payment as from 1 June 2021 - of a dividend amounting to 0.65 euro per share, with a dividend to net profit ratio (payout) of 50.7%. Overall, this involves 13.3 million euro.

The Administration Manager appointed to draw up the corporate accounting documents, Michele Pedrini, declares - having taken into account the matters envisaged by current legislation - that the accounting disclosure contained in this press release is compliant with the documental results, the books and the accounting entries.

Alternative performance indicators
In this press release, several “alternative performance indicators” are used, which are not envisaged by the international accounting standards adopted by the European Union (IFRS-EU), but which the management of Dolomiti Energia SpA deems to be useful to better assess and monitor the economic and financial performance of Dolomiti Energia SpA. In line with the recommendations contained in the Guidelines published on 5 October 2015 by the European Securities and Markets Authority (ESMA) pursuant to Regulation no. 1095/2010/EU and incorporated by Consob in its supervisory practices with communication no. 92543 of 3 December 2015, the content and the basis for the calculation of these alternative performance indicators is illustrated below:

  • EBITDA (or Gross operating margin) is an alternative operating performance indicator, calculated as the sum of “Net operating result” plus “Depreciation and amortisation, allocations and write-downs”.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Communications Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

28 aprile 2020

Dolomiti Energia Spa: l’Assemblea dei Soci approva il bilancio relativo all’esercizio 2019

Tutti i dati sono determinati considerando anche i valori riconducibili al ramo d’azienda oggetto di cessione (ramo fatturazione tariffe igiene urbana).

  • Totale ricavi e altri proventi a 970,4 milioni di euro (878,3 milioni di euro nel 2018, +10,5%);
  • Margine operativo lordo (EbitDa) a 36,6 milioni di euro (19,8 milioni di euro nel 2018, +84,8%);
  • Risultato operativo (Ebit) a 31,4 milioni di euro (16,7 milioni di euro nel 2018, +88%);
  • Risultato d’esercizio a 22,9 milioni di euro (12,3 milioni di euro nel 2018, +86,2%);
  • Dividendo proposto pari a 0,65 euro per azione, come nel 2018.

Trento, 28 aprile 2020 – L’Assemblea dei Soci di Dolomiti Energia Spa ha approvato oggi i risultati d’esercizio al 31 dicembre 2019. I risultati economici sono molto positivi, sia considerando i valori assoluti che considerando il confronto rispetto allo scorso esercizio, grazie in particolare al recupero di marginalità del comparto elettrico, che nell’esercizio 2018 era stato fortemente penalizzato da un significativo aumento dei prezzi delle materie prime.
Il volume d’ affari registrato nell’esercizio è aumentato in maniera significativa (+10,5%). Rimane sostanzialmente stabile la quota di fatturato verso i clienti finali realizzata nel territorio provinciale, pari al 52% a fronte del 48% realizzato sul resto del territorio nazionale.
 

Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019: principali dati economico-finanziari (milioni di euro)

 

2019

2018

variazione

Totale ricavi e altri proventi

970,4

878,3

+10,5 %

Margine operativo lordo (EbitDa)

36,6

19,8

 +84,8 %

Risultato operativo (Ebit)

31,4

16,7

+88 %

Risultato di esercizio

22,9

12,3

+86,2 %


Per quanto riguarda l’attività commerciale, nonostante il livello di competizione presente su tutti i segmenti di mercato, l’esercizio si chiude in maniera positiva. L’attività commerciale ha infatti consentito di aumentare i clienti serviti per energia e gas, portando il loro numero a 668.000 (627.000 nel 2018). Un incremento netto molto positivo pari a circa 41.000 punti di fornitura, anche a seguito dell’assegnazione della gara indetta da APAC per alcune migliaia di punti di consegna della pubblica amministrazione in Trentino. Positivo anche quest’anno il risultato dell’attività di vendita di beni e servizi connessi con il mercato dell’efficienza energetica, che oltre a garantire un contributo ai risultati economici, costituisce un importante strumento per aumentare la fidelizzazione della clientela.
L’esercizio appena concluso ha registrato sia un aumento del fatturato relativo alle vendite di gas naturale a clienti finali (pari a circa il 7%) prevalentemente per via dell’aumento dei prezzi medi di vendita, soprattutto nella prima parte dell’anno, sia un aumento del fatturato relativo all’energia elettrica (pari a circa il 14%) dovuto sia all’aumento dei volumi (circa il 5%) che dei prezzi medi di vendita.

L’inizio dell’esercizio 2020 è stato caratterizzato da un andamento in linea con l’esercizio precedente. Purtroppo, come ben noto, a partire dalla seconda metà del mese di febbraio, l’Italia è stata progressivamente coinvolta da una gravissima crisi di natura sanitaria di portata sicuramente epocale. La società sta monitorando l’evolversi della situazione molto complessa dovuta alla diffusione del COVID-19 (Coronavirus) non solo in Italia, ma anche in tutto il mondo e alle conseguenti gravi ripercussioni che si potranno avere sul quadro macroeconomico. Alla data odierna risulta impossibile quantificare con sufficiente attendibilità gli effetti economici e finanziari dell’evento. Per la società ci saranno certamente effetti economici negativi, anche molto significativi, derivanti dal drastico calo dei volumi di vendita (dovuti alla riduzione del prelievo da parte dei clienti e/o dalla cessazione definitiva di attività) ma anche dalla necessità di rivendere i volumi approvvigionati a prezzo fisso, laddove questa era la formula di acquisto e vendita, sul mercato ai prezzi significativamente inferiori che si sono riscontrati nelle ultime settimane. Significativo potrebbe essere anche l’impatto della gestione del credito in particolare di quello relativo alle attività economiche più colpite dalla crisi.

Dividendi
L’Assemblea ha approvato la distribuzione dei dividendi relativi al 2018 che ammontano complessivamente a 13,1 milioni di euro, per un valore di 0,65 per ogni azione. 

Il Responsabile amministrativo preposto alla redazione dei documenti contabili societari Michele Pedrini dichiara - tenuto conto di quanto previsto dalla normativa vigente - che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Indicatori Alternativi di Performance
Nel presente comunicato stampa vengono utilizzati alcuni “indicatori alternativi di performance” non previsti dai principi contabili internazionali così come adottati dall’Unione Europea (IFRS-EU), ma che il management di Dolomiti Energia SpA ritiene utili per una migliore valutazione e monitoraggio dell’andamento della gestione economico-finanziaria di Dolomiti Energia SpA. In linea con quanto raccomandato negli Orientamenti pubblicati in data 5 ottobre 2015 dall’European Securities and Markets Authority (ESMA) ai sensi del Regolamento n. 1095/2010/EU e incorporati da Consob nelle proprie prassi di vigilanza con comunicazione no. 92543 del 3 dicembre 2015, si riportano di seguito il significato, il contenuto e la base di calcolo di tali indicatori alternativi di performance:
- EBITDA (o Margine operativo lordo) è un indicatore alternativo di performance operativa, calcolato come la somma del “Risultato operativo netto” più gli “Ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni”.

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

28 April 2020

Dolomiti Energia Spa: the Shareholders’ Meeting approves the financial statements for 2019.

All data were determined also considering the values attributable to the business unit transferred (municipal waste tariffs invoicing business unit).

  • Total revenue and other income at 970.4 million euro (878.3 million euro in 2018, +10.5%);
  • Gross operating margin (EbitDa) at 36.6 million euro (19.8 million euro in 2018, +84.8%);
  • Operating result (Ebit) at 31.4 million euro (16.7 million in 2018, +88%);
  • Profit for the year at 22.9 million euro (12.3 million euro in 2018, +86.2%);
  • Proposed dividend of 0.65 euro per share, like in 2018.

Trento, Italy, 28 April 2020 –  The Shareholders’ Meeting of Dolomiti Energia Spa today approved the results for the year ending 31 December 2019. The economic results are very positive, considering both the absolute values and the comparison with the previous year, thanks to the recovery of margins in the electricity sector, which in 2018 was heavily penalised by a significant increase in raw material prices. The sales turnover registered in the period increased significantly (+10.5%). The portion of revenue with end customers realised in the provincial area remained substantially stable at 52%, versus 48% realised in the rest of the national territory.

Financial statements as at 31 December 2019: main economic-financial figures (millions of euro)

 

2019

2018

change

Total revenue and other income

970.4

878.3

+10,5%

Gross operating margin (EbitDa)

36.6

19.8

 +84,8 %

Operating result (Ebit)

31.4

16.7

+88%

Profit (loss) for the year

22.9

12.3

+86,2%


With regard to the sales activities, despite the level of competition present on all market segments, the year ended positively. The sales activities in fact made it possible to increase the customers served for energy and gas, taking their number to 668,000 (627,000 in 2018). A very positive net increase of about 41,000 supply points, also following the awarding of the tender launched by APAC for several thousand public administration delivery points in Trentino. The result of the sales of goods and services connected with the energy efficiency market was again positive this year; in addition to assuring a contribution to the economic results, it provides an important instrument to boost customer loyalty.
The year just ended saw an increase in turnover from sales of natural gas to end customers (about 7%), due mainly to higher average sales prices, particularly during the first half of the year, and an increase in sales revenues from electricity (around 14%) due both to higher volumes (about 5%) and average sales prices.
The start of 2020 was characterised by a trend in line with the previous year. Unfortunately, as is known, since the second half of February, Italy has been progressively involved in a very serious health crisis of undoubtedly epoch-making proportions. The company is monitoring the evolution of the very complex situation due to the spread of COVID-19 (Coronavirus) not only in Italy, but also worldwide, and the consequent serious repercussions which may affect the macroeconomic framework. As of today's date, it is impossible to quantify with sufficient reliability the economic and financial effects of the event. There will certainly be negative economic effects for the company, even very significant ones, deriving from the drastic drop in sales volumes (due to the reduction in customer withdrawals and/or the definitive cessation of activities) but also from the need to resell the volumes procured at a fixed price, if this was the purchase and sale formula, on the market at the significantly lower prices found in recent weeks. Also the impact of increased delays and insolvencies in the payment of invoices by end customers could be significant, in particular by the businesses most affected by the crisis.

Dividends
The Shareholder’s Meeting has approved the distribution of a dividend of Euro 0.65 per share. The total amount is 13.1 million euro.

The Administration Manager appointed to draw up the corporate accounting documents, Michele Pedrini, declares - having taken into account the matters envisaged by current legislation - that the accounting disclosure contained in this press release is compliant with the documental results, the books and the accounting entries.

Alternative performance indicators
A number of "alternative performance indicators" are used in this press release, not envisaged by the international accounting standards as adopted by the European Union (IFRS-EU), but which the management of Dolomiti Energia SpA considers useful for a better evaluation and monitoring of the economic and financial performance of Dolomiti Energia SpA. In line with the recommendations of the Guidelines published on 5 October 2015 by the European Securities and Markets Authority (ESMA) pursuant to Regulation No. 1095/2010/EU and incorporated by Consob into its supervisory practices with communication No. 92543 dated 3 December 2015, the meaning, content and basis of calculation of these alternative performance indicators are set out below:
• EBITDA (or Gross Operating Margin) is an alternative indicator of operating performance, calculated as the sum of "Net Operating Profit" plus "Depreciation, amortisation, allocations and write-downs".

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Press Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

10 aprile 2020

Dolomiti Energia Spa: pubblicazione Bilancio d’esercizio al 31.12.2019.

Trento, 10 aprile 2020 – Dolomiti Energia rende noto che le relazioni relative al Bilancio 2019 (Relazione sulla Gestione, Bilancio d’esercizio, Relazione Collegio Sindacale e Relazione Società di revisione) che saranno approvate all’Assemblea convocata per il 28 aprile 2020 alle ore 11.00 in prima convocazione e il 28 maggio 2020 alle ore 11.00 in seconda convocazione, sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito di Dolomiti Energia Spa (www.dolomitienergia.it/content/investitori ) nonché presso il sistema di stoccaggio autorizzato EURONEXT DIRECT gestito dall’Irish Stock Exchange, tramite il sito https://direct.euronext.com 

Contatti:

https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

10 April 2020

Dolomiti Energia Spa: publication of Financial Statements as at 31.12.2019.

Trento, 10 April 2020 – Dolomiti Energia hereby announces that the reports relating to the 2019 Financial Statements (Directors’ Report on Operations, Financial Statements, Board of Statutory Auditors’ Report and Independent Auditors’ Report), which will be approved by the Shareholders’ Meeting convened for 28 April 2020 at 11.00 in first call and for 28 May at 11.00 in second call, are available to the public at the registered office, on the website of Dolomiti Energia Spa (www.dolomitienergia.it/content/investitori) as well as at the authorised storage system EURONEXT DIRECT managed by the Irish Stock Exchange, on the website https://direct.euronext.com

Contacts:

https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Communications Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

26 marzo 2020

Dolomiti Energia Spa: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2019.

Tutti i dati sono determinati considerando anche i valori riconducibili al ramo d’azienda oggetto di cessione (ramo fatturazione tariffe igiene urbana).

  • Totale ricavi e altri proventi a 970,4 milioni di euro (878,3 milioni di euro nel 2018, +10,5%);
  • Margine operativo lordo (EbitDa) a 36,6 milioni di euro (19,8 milioni di euro nel 2018, +84,8%);
  • Risultato operativo (Ebit) a 31,4 milioni di euro (16,7 milioni di euro nel 2018, +88%);
  • Risultato d’esercizio a 22,9 milioni di euro (12,3 milioni di euro nel 2018, +86,2%);
  • Mandato al Presidente per la convocazione dell’Assemblea degli Azionisti.

Trento, 26 marzo 2020 – Il Consiglio di Amministrazione di Dolomiti Energia Spa ha approvato oggi i risultati d’esercizio al 31 dicembre 2019. I risultati economici sono molto positivi, sia considerando i valori assoluti che considerando il confronto rispetto allo scorso esercizio, grazie in particolare al recupero di marginalità del comparto elettrico, che nell’esercizio 2018 era stato fortemente penalizzato da un significativo aumento dei prezzi delle materie prime. Il volume d’ affari registrato nell’esercizio è aumentato in maniera significativa (+10,5%). Rimane sostanzialmente stabile la quota di fatturato verso i clienti finali realizzata nel territorio provinciale, pari al 52% a fronte del 48% realizzato sul resto del territorio nazionale  

Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2019: principali dati economico-finanziari (milioni di euro)

 

2019

2018

variazione

Totale ricavi e altri proventi

970,4

878,3

+10,5 %

Margine operativo lordo (EbitDa)

36,6

19,8

+84,8 %

Risultato operativo (Ebit)

31,4

16,7

+88 %

Risultato di esercizio

22,9

12,3

+86,2 %


Per quanto riguarda l’attività commerciale, nonostante il livello di competizione presente su tutti i segmenti di mercato, l’esercizio si chiude in maniera positiva. L’attività commerciale ha infatti consentito di aumentare i clienti serviti per energia e gas, portando il loro numero a 668.000 (627.000 nel 2018). Un incremento netto molto positivo pari a circa 41.000 punti di fornitura, anche a seguito dell’assegnazione della gara indetta da APAC per alcune migliaia di punti di consegna della pubblica amministrazione in Trentino. Positivo anche quest’anno il risultato dell’attività di vendita di beni e servizi connessi con il mercato dell’efficienza energetica, che oltre a garantire un contributo ai risultati economici, costituisce un importante strumento per aumentare la fidelizzazione della clientela.
L’esercizio appena concluso ha registrato sia un aumento del fatturato relativo alle vendite di gas naturale a clienti finali (pari a circa il 7%) prevalentemente per via dell’aumento dei prezzi medi di vendita, soprattutto nella prima parte dell’anno, sia un aumento del fatturato relativo all’energia elettrica (pari a circa il 14%) dovuto sia all’aumento dei volumi (circa il 5%) che dei prezzi medi di vendita.
L’inizio dell’esercizio 2020 è stato caratterizzato da un andamento in linea con l’esercizio precedente. Purtroppo, come ben noto, a partire dalla seconda metà del mese di febbraio, l’Italia è stata progressivamente coinvolta da una gravissima crisi di natura sanitaria di portata sicuramente epocale. La società sta monitorando l’evolversi della situazione molto complessa dovuta alla diffusione del COVID-19 (Coronavirus) non solo in Italia, ma anche in tutto il mondo e alle conseguenti gravi ripercussioni che si potranno avere sul quadro macroeconomico. Alla data odierna risulta impossibile quantificare con sufficiente attendibilità gli effetti economici e finanziari dell’evento, sia perché non è risaputo né può essere ragionevolmente stimato l’arco temporale di durata delle restrizioni in essere, sia perché il ridotto tempo intercorso fra l’inizio degli eventi e la data odierna non ha ancora consentito di misurarne appieno gli effetti che inevitabilmente si produrranno nei prossimi mesi. Per la società ci saranno certamente effetti economici negativi, anche molto significativi, derivanti dal drastico calo dei volumi di vendita (dovuti alla riduzione del prelievo da parte dei clienti e/o dalla cessazione definitiva di attività) ma anche dalla necessità di rivendere i volumi approvvigionati a prezzo fisso, laddove questa era la formula di acquisto e vendita, sul mercato ai prezzi significativamente inferiori che si sono riscontrati nelle ultime settimane. Significativo potrebbe essere anche l’impatto della gestione del credito in particolare di quello relativo alle attività economiche più colpite dalla crisi.

Assemblea degli Azionisti e Dividendi 
Nel rispetto delle restrizioni sanitarie alla circolazione delle persone e al divieto di assembramenti , il Consiglio di Amministrazione della Società ha dato mandato al Presidente di definire la data più opportuna per la convocazione dell’Assemblea degli Azionisti, in funzione della evoluzione della situazione e nel rispetto dei nuovi termini introdotti dal DL del 17 marzo 2020; prevedendo la possibilità che la stessa si possa svolgere anche esclusivamente con l’ausilio di mezzi di telecomunicazione, garantendo l’identificazione dei partecipanti e le modalità di espressione del voto.

Il Responsabile amministrativo preposto alla redazione dei documenti contabili societari Michele Pedrini dichiara - tenuto conto di quanto previsto dalla normativa vigente - che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Indicatori Alternativi di Performance
Nel presente comunicato stampa vengono utilizzati alcuni “indicatori alternativi di performance” non previsti dai principi contabili internazionali così come adottati dall’Unione Europea (IFRS-EU), ma che il management di Dolomiti Energia SpA ritiene utili per una migliore valutazione e monitoraggio dell’andamento della gestione economico-finanziaria di Dolomiti Energia SpA. In linea con quanto raccomandato negli Orientamenti pubblicati in data 5 ottobre 2015 dall’European Securities and Markets Authority (ESMA) ai sensi del Regolamento n. 1095/2010/EU e incorporati da Consob nelle proprie prassi di vigilanza con comunicazione no. 92543 del 3 dicembre 2015, si riportano di seguito il significato, il contenuto e la base di calcolo di tali indicatori alternativi di performance:

  • EBITDA (o Margine operativo lordo) è un indicatore alternativo di performance operativa, calcolato come la somma del “Risultato operativo netto” più gli “Ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni”;

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

26 march 2019

Dolomiti Energia Spa: the Board of Directors approves the draft financial statements for 2019.

All the figures are determined also taking into account the values attributable to the business segment to be transferred (municipal waste tariff invoicing branch).

  • Total revenue and other income at 970.4 million euro (878.3 million euro in 2018, +10.5%);
  • Gross operating margin (EbitDa) at 36.6 million euro (19.8 million euro in 2018, +84.8%);
  • Operating result (Ebit) at 31.4 million euro (16.7 million euro in 2018, +88%);
  • Profit for the year at 22.9 million euro (12.3 million euro in 2018, +86.2%);
  • Mandate granted to the Chairman for the calling of the Shareholders’ Meeting.

Trento, Italiy 26 March 2020 – The Board of Directors of Dolomiti Energia Spa today approved the results for the year ending 31 December 2019. The economic results are very positive, considering both the absolute values and the comparison with the previous year, thanks to the recovery of margins in the electricity sector, which in 2018 was heavily penalised by a significant increase in raw material prices.
The sales turnover registered in the period increased significantly (+10.5%). The portion of turnover from end customers remained essentially stable, realised in the provincial area and equating to 52% compared with the 48% realised throughout the rest of Italy.

Financial statements as at 31 December 2019: main economic-financial figures (millions of euro)

 

2019

2018

change

Total revenue and other income

970,4

878,3

+10,5 %

Gross operating margin (EbitDa)

36,6

19,8

+84,8 %

Operating result (Ebit)

31,4

16,7

+88 %

Profit (loss) for the year

22,9

12,3

+86,2 %


With regard to the sales activities, despite the level of competition present on all market segments, the year ended positively. The sales activities in fact made it possible to increase the customers served for energy and gas, taking their number to 668,000 (627,000 in 2018). A very positive net increase of about 41,000 supply points, also following the awarding of the tender launched by APAC for several thousand public administration delivery points in Trentino. The result of the sales of goods and services connected with the energy efficiency market was again positive this year; in addition to ensuring a contribution to the economic results, it provides an important instrument to boost customer loyalty.
The year just ended saw an increase in turnover from sales of natural gas to end customers (about 7%), due mainly to higher average sales prices, particularly during the first half of the year, and an increase in sales revenues from electricity (around 14%) due both to higher volumes (about 5%) and average sales prices.
The start of 2020 was characterised by a trend in line with the previous year. Unfortunately, as is known, since the second half of February, Italy has been progressively involved in a very serious health crisis of undoubtedly epoch-making proportions. The company is monitoring the evolution of the very complex situation due to the spread of COVID-19 (Coronavirus) not only in Italy, but also worldwide, and the consequent serious repercussions which may affect the macroeconomic framework. As of today's date, it is impossible to quantify with sufficient reliability the economic and financial effects of the event, both because the duration of the restrictions in place is unknown and cannot be reasonably estimated, and because the short time which has elapsed between the start of the events and today's date has not yet made it possible to fully measure the effects that will inevitably occur in the coming months. There will certainly be negative economic effects for the company, even very significant ones, deriving from the drastic drop in sales volumes (due to the reduction in customer withdrawals and/or the definitive cessation of activities) but also from the need to resell the volumes procured at a fixed price, if this was the purchase and sale formula, on the market at the significantly lower prices found in recent weeks. The impact of credit management in particular of that relating to the economic activities most affected by the crisis could also be significant.

Shareholders’ Meeting
In observance with the health restrictions on the movement of people and the ban on group meetings/gatherings, the Company's Board of Directors has granted mandate to the Chairman to define the most appropriate date for calling the Shareholders' Meeting, according to the development of the situation and in compliance with the new terms introduced by the Italian Decree Law dated 17 March 2020; envisaging the possibility that the meeting may also be held exclusively via telecommunications facilities, ensuring the identification of the participants and the manner in which they vote.

The Administration Manager appointed to draw up the corporate accounting documents, Michele Pedrini, declares - having taken into account the matters envisaged by current legislation - that the accounting disclosure contained in this press release is compliant with the documental results, the books and the accounting entries.

Alternative performance indicators
This press release uses "alternative performance indicators" that are not envisaged by the international accounting standards as adopted by the European Union (IFRS-EU) but are considered useful by the management of Dolomiti Energia SpA for a better evaluation and monitoring of the economic and financial performance of Dolomiti Energia SpA. In line with the recommendations of the Guidelines published on 5 October 2015 by the European Securities and Markets Authority (ESMA) pursuant to Regulation no. 1095/2010/EU and incorporated by Consob into its supervisory practices with Communication no. 92543 of 3 December 2015, the meaning, contents and calculation base of these alternative performance indicators are set out below:

  • EBITDA (or Gross operating margin) is an alternative operating performance indicator, calculated as the sum of “Net operating result” plus “Amortisation, depreciation and write-downs”.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Communications Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

29 aprile 2019

Dolomiti Energia Spa: l’Assemblea dei Soci approva il bilancio relativo all’esercizio 2018.

  • Totale ricavi e altri proventi a 878,3 milioni di euro (925,1 milioni di euro nel 2017, -5,1%);
  • Margine operativo lordo (EbitDa) a 19,8 milioni di euro (28,2 milioni di euro nel 2017, -29,8 %);
  • Risultato operativo (Ebit) a 16,7 milioni di euro (24,3 milioni di euro nel 2017,  -31,2%);
  • Risultato d’esercizio a 12,3 milioni di euro (18,6 milioni di euro nel 2017, -33,8%);
  • Dividendo proposto pari a 0,65 euro per azione (0,65 euro nel 2017).

Trento, 29 aprile 2019  – L’Assemblea dei Soci di Dolomiti Energia SpA ha approvato oggi i risultati d’esercizio al 31 dicembre 2018. I risultati economici  sono nel complesso positivi, pur tenendo conto delle condizioni di mercato che non hanno consentito di replicare pienamente i risultati degli anni precedenti. In particolare, l’attività commerciale si è svolta in maniera positiva portando nel complesso ad un aumento dei clienti serviti anche se, la pressione competitiva che ha ridotto i margini unitari da una parte e gli investimenti fatti per potenziare la rete commerciale dall’altra, hanno prodotto una riduzione complessiva del margine netto.
Rimane sostanzialmente stabile la quota di fatturato verso i clienti finali realizzata nel territorio provinciale pari al 52% a fronte del 48% realizzato sul resto del territorio nazionale. 
 

Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018: principali dati economico-finanziari (milioni di euro)

 

2018

2017

variazione

Totale ricavi e altri proventi

878,3

925,1

-5,1 %

Margine operativo lordo (EbitDa)

19,8

28,2

 -29,8 %

Risultato operativo (Ebit)

16,7

24,3

- 31,2 %

Risultato di esercizio

12,3

18,6

- 33,8 %


L’andamento dell’attività commerciale ha consentito di aumentare i clienti serviti per energia e gas, portando il loro numero a 627.000 (614.000 nel 2017). Un incremento significativo se si considera la contemporanea cessazione di una serie di punti di fornitura legati alla scadenza di contratti con la pubblica amministrazione (in particolare CONSIP). Un risultato ottenuto anche grazie al progetto “ETIKA” che ha registrato, oltre al successo in termini di sottoscrizione, importanti ricadute per le attività di natura sociale collegate.
Il fatturato relativo alle vendite di gas naturale a clienti finali si è incrementato del 10,9%, principalmente per via dell’aumento dei prezzi medi di vendita - dovuti ad un aumento dei prezzi delle materie prime - mentre il fatturato relativo all’energia elettrica risulta in calo del 10,8% in quanto l’aumento dei prezzi è stato annullato dalla riduzione dei volumi, principalmente legata alle scadenze contrattuali di alcune gare per la fornitura a enti pubblici.
La situazione finanziaria si conferma solida e adeguata per supportare l’andamento futuro delle attività industriali. 

Dividendi
L’Assemblea ha approvato la distribuzione dei dividendi relativi al 2018 che ammontano complessivamente a 13,1 milioni di euro, per un valore di 0,65 per ogni azione. 

Il Responsabile amministrativo preposto alla redazione dei documenti contabili societari Michele Pedrini dichiara - tenuto conto di quanto previsto dalla normativa vigente - che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Indicatori Alternativi di Performance
Nel presente comunicato stampa vengono utilizzati alcuni “indicatori alternativi di performance” non previsti dai principi contabili internazionali così come adottati dall’Unione Europea (IFRS-EU), ma che il management di Dolomiti Energia SpA ritiene utili per una migliore valutazione e monitoraggio dell’andamento della gestione economico-finanziaria di Dolomiti Energia SpA. In linea con quanto raccomandato negli Orientamenti pubblicati in data 5 ottobre 2015 dall’European Securities and Markets Authority (ESMA) ai sensi del Regolamento n. 1095/2010/EU e incorporati da Consob nelle proprie prassi di vigilanza con comunicazione no. 92543 del 3 dicembre 2015, si riportano di seguito il significato, il contenuto e la base di calcolo di tali indicatori alternativi di performance:
- EBITDA (o Margine operativo lordo) è un indicatore alternativo di performance operativa, calcolato come la somma del “Risultato operativo netto” più gli “Ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni”.

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

29 April 2019

Dolomiti Energia Spa: the Shareholders’ Meeting approves the Financial Statements for 2018.

  • Total revenue and other income at 878.3 million euro (925.1 million euro in 2017, -5.1%);
  • Gross operating margin (EbitDa) at 19.8 million euro (28.2 million euro in 2017, -29.8%);
  • Operating result (Ebit) at 16.7 million euro (24.3 million euro in 2017, -31.2%);
  • Profit for the year at 12.3 million euro (18.6 million euro in 2017, -33.8%);
  • Proposed dividend of 0.65 euro per share (0.65 euro in 2017). 

Trento, Italy, 29 April 2019 –  The Shareholder’s Meeting of Dolomiti Energia SpA today approved the results for the year ending 31 December 2018. The economic results are overall positive, despite taking into account the market conditions which did not make it possible to fully repeat the results of the previous years. In particular, the sales activities performed positively leading overall to an increase in customers served even if the competitive pressure which reduced the unit margins on the one part and the investments made to enhance the sales network on the other, produced a reduction in the net margin in total.

The portion of turnover from end customers remained stable, realised in the provincial area and equating to 52% compared with the 48% realised throughout the rest of Italy. 

Financial statements as at 31 December 2018: main economic-financial figures (millions of euro)

 

2018

2017

change

Total revenue and other income

878.3

925.1

-5.1 %

Gross operating margin (EbitDa)

19.8

28.2

 -29.8 %

Operating result (Ebit)

16.7

24.3

-31.2%

Profit (loss) for the year

12.3

18.6

-33.8%


The performance of the sales activities made it possible to increase the customers served for energy and gas, taking their number to 627,000 (614,000 in 2017). A significant increase if one considers the termination of a series of supply points linked to the expiry of agreements with the public administration authorities at the same time (in particular CONSIP). A result obtained also thanks to the “ETIKA” project which disclosed not only success in terms of subscription but important repercussions for the associated social activities.
The turnover relating to sales of natural gas to end customers increased by 10.9%, mainly as a result of the rise in the average sales prices - due to an increase in the prices of raw materials - while the turnover relating to electricity was down by 10.8% since the rise in the prices was cancelled out by the reduction in volumes, mainly linked to the contractual expiries of certain tenders for the supply to public bodies.
The financial situation was confirmed as solid and suitable for supporting the future trend of the business activities. 

Dividends
The Shareholder’s Meeting has approved the distribution of a dividend of Euro 0.65 per share. The total amount is 13.1 million euro.

The Administrative Manager in charge of preparing the company’s accounting documents, Michele Pedrini, hereby states – in accordance with the provisions of the laws in force – that the accounting information contained in this press release corresponds with that recorded in the company’s documents, books and accounting records.

Alternative performance indicators
This press release uses "alternative performance indicators" that are not envisaged by the international accounting standards as adopted by the European Union (IFRS-EU) but are considered useful by the management of Dolomiti Energia SpA for a better evaluation and monitoring of the economic and financial performance of Dolomiti Energia SpA. In line with the recommendations of the Guidelines published on 5 October 2015 by the European Securities and Markets Authority (ESMA) pursuant to Regulation no. 1095/2010/EU and incorporated by Consob into its supervisory practices with Communication no. 92543 of 3 December 2015, the meaning, contents and calculation base of these alternative performance indicators are set out below:
• EBITDA (or Gross operating margin) is an alternative operating performance indicator, calculated as the sum of “Net operating result” plus “Amortisation, depreciation and write-downs”.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Press Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

12 aprile 2019

Dolomiti Energia Spa: pubblicazione Bilancio d’esercizio al 31.12.2018

Trento, 12 aprile 2019 – Dolomiti Energia rende noto che le relazioni relative al Bilancio 2018 (Relazione sulla Gestione, Bilancio d’esercizio, Relazione Collegio Sindacale e Relazione Società di revisione) che saranno approvate  all’Assemblea convocata per il prossimo 29 aprile 2019 sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito di Dolomiti Energia Spa  (www.dolomitienergia.it/content/investitori ) nonché presso il sistema di stoccaggio autorizzato ISE DIRECT gestito dall’Irish Stock Exchange, tramite il sito www.ise.ie/Market-Data-Announcements/Announcements.  

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

 

12 April 2019

Dolomiti Energia Spa: publication of Financial Statements as at 31.12.2018

Trento, 12 April 2019 – Dolomiti Energia hereby announces that the reports relating to the 2018 Financial Statements (Directors’ Report on Operations, Financial Statements, Board of Statutory Auditors’ Report and Independent Auditors’ Report), which will be approved by the Shareholders’ Meeting convened for 29 April 2019, are available to the public at the registered office, on the website of Dolomiti Energia Spa  (www.dolomitienergia.it/content/investitori) as well as at the authorised storage system ISE DIRECT managed by the Irish Stock Exchange, through the website 
www.ise.ie/Market-Data-Announcements/Announcements.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Press Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

 

28 marzo 2019

Dolomiti Energia Spa: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2018.

  • Totale ricavi e altri proventi a 878,3 milioni di euro (925,1 milioni di euro nel 2017, -5,1%);
  • Margine operativo lordo (EbitDa) a 19,8 milioni di euro (28,2 milioni di euro nel 2017, -29,8 %);
  • Risultato operativo (Ebit) a 16,7 milioni di euro (24,3 milioni di euro nel 2017,  -31,2%);
  • Risultato d’esercizio a 12,3 milioni di euro (18,6 milioni di euro nel 2017, -33,8%);
  • Dividendo proposto pari a 0,65 euro per azione (0,65 euro nel 2017);

Trento, 28 marzo 2019 – Il Consiglio di Amministrazione di Dolomiti Energia Spa ha approvato oggi i risultati d’esercizio al 31 dicembre 2018. I risultati economici  sono nel complesso positivi, pur tenendo conto delle condizioni di mercato che non hanno consentito di replicare pienamente i risultati degli anni precedenti. In particolare, l’attività commerciale si è svolta in maniera positiva portando nel complesso ad un aumento dei clienti serviti anche se, la pressione competitiva che ha ridotto i margini unitari da una parte e gli investimenti fatti per potenziare la rete commerciale dall’altra, hanno prodotto una riduzione complessiva del margine netto.
Rimane sostanzialmente stabile la quota di fatturato verso i clienti finali realizzata nel territorio provinciale pari al 52% a fronte del 48% realizzato sul resto del territorio nazionale. 
 

Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018: principali dati economico-finanziari (milioni di euro)

 

2018

2017

variazione

Totale ricavi e altri proventi

878,3

925,1

-5,1 %

Margine operativo lordo (EbitDa)

19,8

28,2

-29,8 %

Risultato operativo (Ebit)

16,7

24,3

- 31,2 %

Risultato di esercizio

12,3

18,6

- 33,8 %


L’andamento dell’attività commerciale ha consentito di aumentare i clienti serviti per energia e gas, portando il loro numero a 627.000 (614.000 nel 2017). Un incremento significativo se si considera la contemporanea cessazione di una serie di punti di fornitura legati alla scadenza di contratti con la pubblica amministrazione (in particolare CONSIP). Un risultato ottenuto anche grazie al progetto “ETIKA” che ha registrato, oltre al successo in termini di sottoscrizione, importanti ricadute per le attività di natura sociale collegate.
Il fatturato relativo alle vendite di gas naturale a clienti finali si è incrementato del 10,9%, principalmente per via dell’aumento dei prezzi medi di vendita - dovuti ad un aumento dei prezzi delle materie prime - mentre il fatturato relativo all’energia elettrica risulta in calo del 10,8% in quanto l’aumento dei prezzi è stato annullato dalla riduzione dei volumi, principalmente legata alle scadenze contrattuali di alcune gare per la fornitura a enti pubblici.
La situazione finanziaria si conferma solida e adeguata per supportare l’andamento futuro delle attività industriali. 

Assemblea degli Azionisti e Dividendi 
Il Consiglio di Amministrazione della Società ha deliberato di convocare l’Assemblea ordinaria degli Azionisti il 29 aprile 2019.
Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea ordinaria degli Azionisti l’approvazione del bilancio d´esercizio 2018 e la distribuzione - con pagamento a partire dal 1° giugno 2019 - di un dividendo pari ad Euro 0,65 per ogni azione, pari al dividendo dello scorso anno. Complessivamente si tratta di 13,1 milioni di euro.

Il Responsabile amministrativo preposto alla redazione dei documenti contabili societari Michele Pedrini dichiara - tenuto conto di quanto previsto dalla normativa vigente - che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

Indicatori Alternativi di Performance
Nel presente comunicato stampa vengono utilizzati alcuni “indicatori alternativi di performance” non previsti dai principi contabili internazionali così come adottati dall’Unione Europea (IFRS-EU), ma che il management di Dolomiti Energia SpA ritiene utili per una migliore valutazione e monitoraggio dell’andamento della gestione economico-finanziaria di Dolomiti Energia SpA. In linea con quanto raccomandato negli Orientamenti pubblicati in data 5 ottobre 2015 dall’European Securities and Markets Authority (ESMA) ai sensi del Regolamento n. 1095/2010/EU e incorporati da Consob nelle proprie prassi di vigilanza con comunicazione no. 92543 del 3 dicembre 2015, si riportano di seguito il significato, il contenuto e la base di calcolo di tali indicatori alternativi di performance:

  • EBITDA (o Margine operativo lordo) è un indicatore alternativo di performance operativa, calcolato come la somma del “Risultato operativo netto” più gli “Ammortamenti, accantonamenti e svalutazioni”;

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

28 March 2019

Dolomiti Energia Spa: the Board of Directors approves the draft financial statements for 2018.

  • Total revenue and other income at 878.3 million euro (925.1 million euro in 2017, -5.1%);
  • Gross operating margin (EbitDa) at 19.8 million euro (28.2 million euro in 2017, -29.8%);
  • Operating result (Ebit) at 16.7 million euro (24.3 million euro in 2017, -31.2%);
  • Profit for the year at 12.3 million euro (18.6 million euro in 2017, -33.8%);
  • Proposed dividend of 0.65 euro per share (0.65 euro in 2017);
  • The general Shareholders’ Meeting of the Company is called for 29 April 2019.

Trento, Italy, 28 March 2019  – The Board of Directors of Dolomiti Energia Spa today approved the results for the year ending 31 December 2018. The economic results are overall positive, despite taking into account the market conditions which did not make it possible to fully repeat the results of the previous years. In particular, the sales activities performed positively leading overall to an increase in customers served even if the competitive pressure which reduced the unit margins on the one part and the investments made to enhance the sales network on the other, produced a reduction in the net margin in total.
The portion of turnover from end customers remained stable, realised in the provincial area and equating to 52% compared with the 48% realised throughout the rest of Italy.  
 

Financial statements as at 31 December 2018: main economic-financial figures (millions of euro)

 

2018

2017

change

Total revenue and other income

878,3

925,1

-5,1 %

Gross operating margin (EbitDa)

19,8

28,2

-29,8 %

Operating result (Ebit)

16,7

24,3

- 31,2 %

Profit (loss) for the year

12,3

18,6

- 33,8 %


The performance of the sales activities made it possible to increase the customers served for energy and gas, taking their number to 627,000 (614,000 in 2017). A significant increase if one considers the termination of a series of supply points linked to the expiry of agreements with the public administration authorities at the same time (in particular CONSIP). A result obtained also thanks to the “ETIKA” project which disclosed not only success in terms of subscription but important repercussions for the associated social activities.
The turnover relating to sales of natural gas to end customers increased by 10.9%, mainly as a result of the rise in the average sales prices - due to an increase in the prices of raw materials - while the turnover relating to electricity was down by 10.8% since the rise in the prices was cancelled out by the reduction in volumes, mainly linked to the contractual expiries of certain tenders for the supply to public bodies.
The financial situation was confirmed as solid and suitable for supporting the future trend of the business activities. 

Shareholders’ Meeting and Dividends  
The Company’s Board of Directors has resolved to call the Ordinary Shareholders’ Meeting for 29 April 2019.
The Board of Directors will propose to the Ordinary Shareholders’ Meeting the approval of the 2018 financial statements and the distribution - with payment as from 1 June 2019 - of a dividend amounting to 0.65 euro per share, equal to last year’s dividend. Overall, this involves 13.1 million euro.

The Administration Manager appointed to draw up the corporate accounting documents, Michele Pedrini, declares - having taken into account the matters envisaged by current legislation - that the accounting disclosure contained in this press release is compliant with the documental results, the books and the accounting entries.

Alternative performance indicators
This press release uses "alternative performance indicators" that are not envisaged by the international accounting standards as adopted by the European Union (IFRS-EU) but are considered useful by the management of Dolomiti Energia SpA for a better evaluation and monitoring of the economic and financial performance of Dolomiti Energia SpA. In line with the recommendations of the Guidelines published on 5 October 2015 by the European Securities and Markets Authority (ESMA) pursuant to Regulation no. 1095/2010/EU and incorporated by Consob into its supervisory practices with Communication no. 92543 of 3 December 2015, the meaning, contents and calculation base of these alternative performance indicators are set out below:

  • EBITDA (or Gross operating margin) is an alternative operating performance indicator, calculated as the sum of “Net operating result” plus “Amortisation, depreciation and write-downs”.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Communications Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

  

26 aprile 2018

Dolomiti Energia Spa: l’Assemblea dei Soci approva il bilancio relativo all’esercizio 2017.

  • Valore della produzione a 925,1 milioni di euro (897,6 milioni di euro nel 2016, +3,1%);
  • Margine operativo lordo (EbitDa) a 28,2 milioni di euro (45,0 milioni di euro nel 2016, -37,3%);
  • Risultato operativo (Ebit) a 24,3 milioni di euro (37,5 milioni di euro nel 2016, -35,2%);
  • Risultato d’esercizio a 18,6 milioni di euro (26,9 milioni di euro nel 2016, -30,9%);
  • Dividendo proposto pari a 0,65 euro per azione (0,8 euro nel 2016);

Trento, 26 aprile 2018 – L’Assemblea dei Soci di Dolomiti Energia Spa ha approvato oggi i risultati d’esercizio al 31 dicembre 2017. I risultati economici sono nel complesso positivi, in particolare considerando i valori assoluti, mentre meno confortante appare il confronto con l’esercizio precedente, caratterizzato però da risultati difficilmente ripetibili. Il fatturato verso i clienti finali ha raggiunto, al netto di IVA e accise, il valore di 921,9 milioni di euro (in crescita di circa il 3%) di cui il 52% realizzato nel territorio provinciale e per il 48% nel resto del territorio nazionale.
 

Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2017: principali dati economico-finanziari (milioni di euro)

 

2017

2016

variazione

Valore della produzione

925,1

897,6

+3,1 %

Margine operativo lordo (EbitDa)

28,2

45,0

-37,3 %

Risultato operativo (Ebit)

24,3

37,5

- 35,2 %

Risultato di esercizio

18,6

26,9

- 30,9 %


L’andamento dell’attività commerciale ha consentito di aumentare i clienti serviti per energia e gas, portando il loro numero a oltre 614.000. Un incremento significativo se si considera la contemporanea scadenza della gara CONSIP Energia Elettrica le cui forniture sono destinate a terminare completamente durante il 2018. Un risultato ottenuto anche grazie al progetto “ETIKA” che ha registrato, oltre al successo in termini di sottoscrizione, importanti ricadute per le attività di natura sociale collegate.
Il fatturato relativo alle vendite di gas naturale a clienti finali è salito del 8,2% e il fatturato energia elettrica del 5,5%.
La situazione finanziaria si conferma solida e adeguata per supportare l’andamento futuro delle attività industriali.

Dividendi
L’Assemblea ha approvato la distribuzione - con pagamento a partire dal 1° giugno 2018 - di un dividendo pari ad Euro 0,65 per ogni azione, con un rapporto fra dividendi e utile netto (pay out) pari al 70,7 %. Complessivamente si tratta di 13,1 milioni di euro.

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

Il Responsabile amministrativo preposto alla redazione dei documenti contabili societari Michele Pedrini dichiara - tenuto conto di quanto previsto dalla normativa vigente - che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

  

26 April 2018

Dolomiti Energia Spa: the Shareholders’ Meeting has approved the financial statements for 2017.

  • Production value of 925.1 million euro (897.6 million euro in 2016, +3.1%);
  • Gross operating margin (EbitDa) of 28.2 million euro (45.0 million euro in 2016, -37.3 %);
  • Net operating margin (Ebit) of 24.3 million euro (37.5 million euro in 2016, -35.2%);
  • Profit for the year of 18.6 million euro (26.9 million euro in 2016, -30.9%);
  • Proposed dividend of 0.65 euro per share (0.8 euro in 2016);
  • The Company’s Shareholders’ Meeting has been convened for 26 April 2018.

Trento, 26 April 2018 – The Shareholders’ Meeting of Dolomiti Energia Spa today approved the results for the year ending 31 December 2017. The operating results were positive on the whole, particularly considering the absolute values, whilst comparison with the previous year is less comforting, though that was a year characterised by results that would be difficult to repeat. Turnover relating to end customers, net of VAT and excise duties, reached 921.9 million euro (up by around 3%), of which 52% achieved at provincial level and the remaining 48% at national level.

Financial Statements as at 31 December 2017: main economic-financial data (millions of euro)

 

2017

2016

change

Production value

925,1

897,6

+3,1 %

Gross operating margin (EbitDa)

28,2

45,0

-37,3 %

Net operating margin (Ebit)

24,3

37,5

- 35,2 %

Profit for the year

18,6

26,9

- 30,9 %


The trend in commercial activities made it possible to increase the number of customers served for both electricity and gas, bringing their total to over 614,000. The increase is significant if the same-time expiry of the CONSIP Electricity tender is taken into account, the supply of which is expected to end completely during 2018. A result also achieved as a result of the “ETIKA” project, which, in addition to its success in subscription terms, had an important impact due to the associated activities of a social nature.
Turnover relating to natural gas sales to end customers rose by 8.2% and turnover for electricity increased by 5.5%.
The financial situation continues to be sound and adequate to sustain future operating activities.

Dividends
The Shareholders’ Meeting has approved the distribution – with payments from 1 June 2018 – of a dividend of Euro 0.65 per share, with a dividend/net profit ratio (pay out) of 70.7%. The total amount is 13.1 million euro.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Press Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

The Administrative Manager in charge of preparing the company’s accounting documents, Michele Pedrini, hereby states – in accordance with the provisions of the laws in force – that the accounting information contained in this press release corresponds with that recorded in the company’s documents, books and accounting records.

  

11 aprile 2018

Dolomiti Energia Spa: pubblicazione Bilancio d’esercizio al 31.12.2017

Trento, 11 aprile 2018 – Dolomiti Energia rende noto che le relazioni relative al Bilancio 2017 (Relazione degli Amministratori, Nota Integrativa, Relazione Collegio Sindacale e Relazione Società di revisione) che saranno approvate all’Assemblea convocata per il prossimo 26 aprile 2018 sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito di Dolomiti Energia Spa (www.dolomitienergia.it/content/investitori ) nonché presso il sistema di stoccaggio autorizzato ISE DIRECT gestito dall’Irish Stock Exchange, tramite il sito www.isedirect.ie/Announcements.  

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

 

11 April 2018

Dolomiti Energia Spa: publication of Financial Statements as at 31.12.2017

Trento, 11 April 2018 – Dolomiti Energia hereby announces that the reports relating to the 2017 Financial Statements (Directors’ Report on Operations, Notes to the Financial Statements, Board of Statutory Auditors’ Report and Independent Auditors’ Report), which will be approved by the Shareholders’ Meeting convened for 26 April 2018, are available to the public at the registered office, on the website of Dolomiti Energia Spa (www.dolomitienergia.it/content/investitori) as well as at the authorised storage system ISE DIRECT managed by the Irish Stock Exchange, through the website www.isedirect.ie/Announcements.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Press Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

 

27 marzo 2018

Dolomiti Energia Spa: il Consiglio di Amministrazione approva il progetto di bilancio relativo all’esercizio 2017

  • Valore della produzione a 925,1 milioni di euro (897,6 milioni di euro nel 2016, +3,1%);
  • Margine operativo lordo (EbitDa) a 28,2 milioni di euro (45,0 milioni di euro nel 2016, -37,3%);
  • Risultato operativo (Ebit) a 24,3 milioni di euro (37,5 milioni di euro nel 2016, -35,2%);
  • Risultato d’esercizio a 18,6 milioni di euro (26,9 milioni di euro nel 2016, -30,9%);
  • Dividendo proposto pari a 0,65 euro per azione (0,8 euro nel 2016);
  • L’Assemblea degli azionisti della Società è convocata il 26 aprile 2018.

Trento, 27 marzo 2018 – Il Consiglio di Amministrazione di Dolomiti Energia Spa ha approvato oggi i risultati d’esercizio al 31 dicembre 2017. I risultati economici sono nel complesso positivi, in particolare considerando i valori assoluti, mentre meno confortante appare il confronto con l’esercizio precedente, caratterizzato però da risultati difficilmente ripetibili. Il fatturato verso i clienti finali ha raggiunto, al netto di IVA e accise, il valore di 921,9 milioni di euro (in crescita di circa il 3%) di cui il 52% realizzato nel territorio provinciale e per il 48% nel resto del territorio nazionale.
 

Bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2017: principali dati economico-finanziari (milioni di euro)

 

2017

2016

variazione

Valore della produzione

925,1

897,6

+3,1 %

Margine operativo lordo (EbitDa)

28,2

45,0

-37,3 %

Risultato operativo (Ebit)

24,3

37,5

- 35,2 %

Risultato di esercizio

18,6

26,9

- 30,9 %


L’andamento dell’attività commerciale ha consentito di aumentare i clienti serviti per energia e gas, portando il loro numero a oltre 614.000. Un incremento significativo se si considera la contemporanea scadenza della gara CONSIP Energia Elettrica le cui forniture sono destinate a terminare completamente durante il 2018. Un risultato ottenuto anche grazie al progetto “ETIKA” che ha registrato, oltre al successo in termini di sottoscrizione, importanti ricadute per le attività di natura sociale collegate.
Il fatturato relativo alle vendite di gas naturale a clienti finali è salito del 8,2% e il fatturato energia elettrica del 5,5%.
La situazione finanziaria si conferma solida e adeguata per supportare l’andamento futuro delle attività industriali.

Assemblea degli Azionisti e Dividendi
Il Consiglio di Amministrazione della Società ha deliberato di convocare l’Assemblea ordinaria degli Azionisti il 26 aprile 2018.
Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea ordinaria degli Azionisti l’approvazione del bilancio d´esercizio 2017 e la distribuzione - con pagamento a partire dal 1° giugno 2018 - di un dividendo pari ad Euro 0,65 per ogni azione, con un rapporto fra dividendi e utile netto (pay out) pari al 70,7 %. Complessivamente si tratta di 13,1 milioni di euro.

Contatti:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Ufficio Comunicazione
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

Il Responsabile amministrativo preposto alla redazione dei documenti contabili societari Michele Pedrini dichiara - tenuto conto di quanto previsto dalla normativa vigente - che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri ed alle scritture contabili.

27 March 2018

Dolomiti Energia Spa: Board of Directors approves the draft financial statements for 2017

  • Production value of 925.1 million euro (897.6 million euro in 2016, +3.1%);
  • Gross operating margin (EbitDa) of 28.2 million euro (45.0 million euro in 2016, -37.3 %);
  • Net operating margin (Ebit) of 24.3 million euro (37.5 million euro in 2016, -35.2%);
  • Profit for the year of 18.6 million euro (26.9 million euro in 2016, -30.9%);
  • Proposed dividend of 0.65 euro per share (0.8 euro in 2016);
  • The Company’s Shareholders’ Meeting has been convened for 26 April 2018.

Trento, 27 March 2018 – The Board of Directors of Dolomiti Energia Spa today approved the results for the year ending 31 December 2017. The operating results were positive on the whole, particularly considering the absolute values, whilst comparison with the previous year is less comforting, though that was a year characterised by results that would be difficult to repeat. Turnover relating to end customers, net of VAT and excise duties, reached 921.9 million euro (up by around 3%), of which 52% achieved at provincial level and the remaining 48% at national level.
 

Financial Statements as at 31 December 2017: main economic-financial data (millions of euro)

 

2017

2016

change

Production value

925,1

897,6

+3,1 %

Gross operating margin (EbitDa)

28,2

45,0

-37,3 %

Net operating margin (Ebit)

24,3

37,5

- 35,2 %

Profit for the year

18,6

26,9

- 30,9 %


The trend in commercial activities made it possible to increase the number of customers served for both electricity and gas, bringing their total to over 614,000. The increase is significant if the same-time expiry of the CONSIP Electricity tender is taken into account, the supply of which is expected to end completely during 2018. A result also achieved as a result of the “ETIKA” project, which, in addition to its success in subscription terms, had an important impact due to the associated activities of a social nature.
Turnover relating to natural gas sales to end customers rose by 8.2% and turnover for electricity increased by 5.5%.
The financial situation continues to be sound and adequate to sustain future operating activities.

Shareholders’ Meeting and Dividends
The Board of Directors will propose that the Ordinary Shareholders’ Meeting approves the financial statements for 2017 and the distribution – with payments from 1 June 2018 – of a dividend of Euro 0.65 per share, with a dividend/net profit ratio (pay out) of 70.7%. The total amount is 13.1 million euro.

Contacts:
https://www.dolomitienergia.it/content/investitori
Press Office
+39.0464.456280
comunicazione@dolomitienergia.it

The Administrative Manager in charge of preparing the company’s accounting documents, Michele Pedrini, hereby states – in accordance with the provisions of the laws in force – that the accounting information contained in this press release corresponds with that recorded in the company’s documents, books and accounting records.